News


Dal 4 febbraio, in coincidenza con l’apertura del torneo del Sei Nazioni, gli studenti della SSML Carlo Bo corrono con la palla ovale – quella da rugby – a fianco dei giocatori del Paillar Athletic Club (PAC).

Grazie all’iniziativa e alla passione di Catia Lattanzi, prof.ssa di francese nelle sedi di Milano e Roma, e alla collaborazione con gli editori Compagnia del Fumetto ed Excalibur, la serie a fumetti di culto Les Rugbymen arriva finalmente in Italia con il suo umorismo “implaccabile”.
Pubblicati in Francia da Bamboo édition, gli albi a colori, creati dagli sceneggiatori Beka e dal disegnatore Poupard, saranno in edicola ogni sabato, per 12 settimane, come allegato al Corriere dello Sport Stadio e a Tuttosport.

Annagioia Catone, Letizia Garlatti, Camilla Lucchesi, Melania Petricola, Giacomo Refolo, Paloma Santillan, Manuela Salipante, Aurora Sbarigia sono gli 8 studenti della SSML Carlo Bo di Roma che hanno accettato con entusiasmo la sfida lanciata della prof.ssa Lattanzi e, sotto la sua guida, si sono messi alla prova nella traduzione e nella revisione di Les Rugbymen.
Con professionalità, rispettando le scadenze del lavoro editoriale, i ragazzi si sono cimentati per la prima volta su un testo, più breve di un’opera letteraria, ma non meno difficile, che si contraddistingue per

un tratto ineffabile, un umorismo quasi sconcertante che trasporta il lettore direttamente della vita dei giocatori e dei loro avversari. Una cifra stilistica – spiegano gli editori – alla quale i nostri traduttori si sono adeguati per riproporre i tratti caratteristici di ogni personaggio. Ecco dunque le iperboli linguistiche per identificare i vari protagonisti dalle personalissime peculiarità!

Il progetto, ancora in corso, si sta rivelando un’esperienza non solo professionale, ma anche di vita dove, come nello sport, sono fondamentali il lavoro di squadra, la condivisione e la costanza. Aspetti di un percorso formativo, che va oltre la sola didattica, e che contraddistingue l’offerta della SSML Carlo BO.

Scopri le storie del PAC con le prossime uscite di Rugbymen.

Ti potrebbe interessare anche

Share This