Menu

Area Riservata 

Erasmus + per il Tirocinio

Nell’ambito del programma Erasmus+, l’azione “Erasmus Traineeship” consente agli studenti regolarmente iscritti al Terzo Anno di svolgere un tirocinio all’estero della durata di circa 3 mesi.
Il programma prevede una borsa di studio di importo variabile in base al Paese di destinazione.

Anche chi ha già partecipato ad Erasmus per Studio potrà partecipare nuovamente ad Erasmus Traineeship.

Dove può essere svolto

Erasmus Traineeship può essere svolto in tutti i Paesi della UE e in Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Turchia, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Serbia e Svizzera (a condizioni particolari).

Sedi ammissibili e non

Qualsiasi organizzazione pubblica o privata attiva nel mercato del lavoro o in settori quali l’istruzione, la formazione e la gioventù. Ad esempio, tale organizzazione può essere:

  • un’impresa pubblica o privata, di piccole, medie o grandi dimensioni (incluse le imprese sociali), incluse le sedi all’estero di imprese italiane;
  • un ente pubblico a livello locale, regionale o nazionale;
  • una parte sociale o altro rappresentante del mondo del lavoro, comprese camere di commercio (anche quelle italiane all’estero), ordini di artigiani o professionisti e associazioni sindacali;
  • un istituto di ricerca;
  • una fondazione;
  • gli istituti italiani di cultura all’estero per attività di internazionalizzazione;
  • un’organizzazione senza scopo di lucro, un’associazione o una ONG;
  • un organismo per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione;
  • un Istituto di Istruzione Superiore per attività di internazionalizzazione.

Non sono sedi ammissibili:

  • Istituzioni UE e altri organismi UE, incluse le Agenzie specializzate;
  • Le organizzazioni che gestiscono programmi UE, come le Agenzie Nazionali.

Come trovare l’ente ospitante

Il candidato deve reperire un’impresa disposta ad ospitarlo. Può proporre di svolgere il tirocinio in un’impresa con la quale ha preso contatti autonomamente o grazie all’intermediazione dell’ufficio Erasmus della SSML Carlo Bo.

Una volta trovata la sede ospitante, il candidato deve far compilare all’azienda la lettera di accettazione.

È possibile partire da Giugno a Settembre.

Riconoscimento accademico

L’attività svolta all’estero riceverà un riconoscimento accademico. I crediti che saranno convalidati al rientro verranno inseriti in carriera.