Menu

Area Riservata 

Test di ammissione

L’iscrizione è aperta a tutti coloro che sono in possesso dei seguenti titoli:
  • Diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • Diploma di istituto sperimentale di durata quinquennale;
  • Diploma di istituto magistrale o artistico con frequenza di un corso annuale integrativo superato con esito positivo;
  • Diploma di laurea, italiana o straniera.

*L’iscrizione al corso di studi superiori è regolata in conformità alle norme vigenti in materia di accesso agli studi universitari, con riferimento al Decreto 38/2002 (Art.6, comma 3).

Iscrizione al test – Sessioni A.A. 2019/20

La domanda di iscrizione al test viene presentata tramite il form online e comporta il versamento di una tassa pari a € 100.

Calendario test di ammissione

Perché iscriverti al nostro test di ammissione? In Carlo Bo troverai sempre una risposta alle tue domande grazie al nostro rapporto numerico ideale tra docenti e studenti, ma non solo. Sarai coinvolto in oltre 720 ore di laboratorio per ogni lingua, con docenti madrelingua e italiani.

Di seguito troverai le date relative ai test di ammissione per l’iscrizione al Corso di Laurea Triennale in Scienze della Mediazione Linguistica, A.A. 2019/2020. A ogni data corrisponde un periodo entro il quale puoi iscriverti al test e completare l’immatricolazione.

Contenuti del test di ammissione A.A. 2019/2020

Qui troverai le modalità di funzionamento del test di verifica linguistica, in vigore dall’anno accademico 2019/2020.

Articolazione del test – lingua inglese

Parte scritta – sezione A
  • Prova 1: quiz grammaticali a scelta multipla (livello di riferimento del CEFR: B1) 
  • Prova 2: test con risposte a scelta multipla volto a verificare la corretta interpretazione del senso logico racchiuso nella frase proposta (livello di riferimento del CEFR: B1) 
  • Prova 3: breve testo in lingua straniera da completare nei campi liberi (scelta di lemmi, congiunzioni, tempi verbali) (livello di riferimento del CEFR: B1)
ProvaTempo richiesto
Prova 1:
40 domande
30 minuti
Prova 2:
10 Domande
20 minuti
Prova 3:
15 campi da compilare
20 minuti
Parte scritta – sezione B
  • Prova 4: domande volte a verificare la conoscenza della lingua italiana, con risposte a scelta multipla (particolare attenzione verrà rivolta a sintassi, grammatica generale, lessico e corretto impiego di terminologie generali e specialistiche) 
  • Prova 5: domande volte a verificare conoscenze di cultura generale (le domande si baseranno su educazione civica, Istituzioni Europee e storia contemporanea)
ProvaTempo richiesto
Prova 4:
15 domande
15 minuti
Prova 5:
20 domande
15 minuti
Parte orale – sezione C

La prova orale si concentrerà sulla conoscenza generale della lingua straniera (livello di riferimento del CEFR: B1), proponendo domande di carattere motivazionale, personale e di attualità.

Durata del test

L’intera prova scritta avrà una durata massima di 70 minuti. Il test orale durerà circa 8 minuti.

Valutazione del candidato

Le prove 1, 2 e 3 pesano 70, le prove 4 e 5 pesano 30. Esempio: risposte esatte prove 1, 2 e 3, 50 su 65 domande previste, risposte esatte prove 4 e 5, 10 su 35 previste, la media pesata vale 62,4 punti su 100. Il test di lingua inglese, si completa con un orale, che permetterà di aggiungere o sottrarre da 0 a 5 punti al punteggio pesato originato dalle prove 1 – 5. 
La valutazione finale è, dunque, espressa in centesimi.
Per essere ammesso, lo studente dovrà raggiungere un punteggio minimo di 60 su 100.

Articolazione del test relativo alle seconde lingue – francese, spagnolo e tedesco

Parte scritta – sezione A
  • Prova 1: quiz grammaticali a scelta multipla (livello di riferimento del CEFR: A1, A2, B1) 
  • Prova 2: breve testo in lingua straniera da completare nei campi liberi (scelta di lemmi, congiunzioni, tempi verbali)
ProvaTempo richiesto
Prova 1:
10 domande livello A1
40 domande livello A2
10 domande livello B1
50 minuti
Prova 2:
15 campi da compilare
20 minuti
Parte orale – sezione B

La prova orale si concentrerà sulla conoscenza generale della lingua straniera (livello di riferimento del CEFR: A2), proponendo domande di carattere motivazionale, personale e di attualità.

Durata del test

L’intera prova scritta avrà una durata massima di 70 minuti. Il test orale durerà circa 8 minuti.

Valutazione del candidato

La prova 1 pesa 70%, la prova 2 pesa 30%. Esempio: risposte esatte prova 1, 45 su 60 domande previste; risposte esatte prova 2, 10 su 15 domande previste. La media pesata vale 72,5 punti su 100.
Il test di lingua francese, tedesca e spagnola si completa con un orale, che permetterà di aggiungere o sottrarre da 0 a 5 punti al punteggio pesato originato dalle prove 1 e 2.
La valutazione finale è, dunque, espressa in centesimi.
Per essere ammesso, lo studente dovrà raggiungere un punteggio minimo di 55 su 100.