Menu

Il programma Erasmus+

Il Programma Erasmus+ è l’attuale programma dell’Unione Europea a favore dell’istruzione, della formazione, dei giovani e dello sport istituito nel 2013 con il Regolamento (UE) n. 1288/2013 per il periodo 2014-2020 che si concluderà con l’a.a. 2020/2021, riunendo in un’unica struttura attività precedentemente oggetto di una serie di programmi separati. Il programma ha quale fine principale la mobilità, la cooperazione e le politiche di sviluppo. Sono attualmente finanziate opportunità di studio, formazione, insegnamento e volontariato internazionale.
studenti universitari e delle scuole professionali;

Destinatari principali

  • studenti universitari e delle scuole professionali;
  • personale docente, formatori e tirocinanti;

Organizzazioni partecipanti

  • istituti di istruzione superiore indicati dagli Stati membri;
  • associazioni e rappresentanti dei soggetti coinvolti nell’istruzione superiore, comprese le associazioni degli studenti, delle università e degli insegnanti/formatori;
  • imprese, parti sociali e altri rappresentanti del mondo del lavoro;
  • organismi pubblici e privati, comprese le organizzazioni senza scopo di lucro e le ONG, responsabili dell’organizzazione e dell’erogazione dell’istruzione e della formazione a livello locale, regionale e nazionale;
  • centri e istituti di ricerca che si occupano delle tematiche dell’apprendimento permanente;
  • organismi che forniscono servizi di orientamento, consulenza e informazione relativi a qualsivoglia aspetto dell’apprendimento permanente.
  • gruppi di giovani attivi nel campo del lavoro giovanile, ma non necessariamente riuniti in associazioni giovanili;

Il programma Erasmus + si articola su tre attività chiave, Key Actions, trasversali ai diversi settori:

  • Mobilità ai fini dell’apprendimento KA 1 (mobilità degli studenti, mobilità a livello di Master, mobilità dei giovani, mobilità del personale);
  • Cooperazione KA 2 (partenariati strategici, alleanze della conoscenza, alleanze delle abilità, piattaforme informatiche, rafforzamento della capacità);
  • Riforma delle politiche KA 3 (metodo di coordinamento e semestre europeo, strumenti UE, dialogo politico).

Per la normativa del Programma Erasmus+ e per avere maggiori dettagli visita il sito web ufficiale del  Programma Erasmus+

Nell’ambito dell’attività Key Action 1 è prevista la Mobilità studenti, l’edizione precdente del programma Erasmus (LLP), che si suddivide in:

  • Mobilità studenti ai fini di studio (ERASMUS+ Study)
  • Mobilità studenti per tirocinio (ERASMUS+ Traineeship)

L’Erasmus per studio offre la possibilità di svolgere un’esperienza di studio all’estero (frequenza di corsi, sostenimento di esami, preparazione della tesi, attività di ricerca, ecc.), ottenendo il riconoscimento delle attività formative svolte.

L’Erasmus Placement fornisce invece l’opportunità di svolgere un tirocinio formativo all’estero presso istituzioni, imprese, centri di formazione e ricerca operanti in un altro Paese dell’Unione o aderente al Programma.

E’ possibile scegliere una o entrambe le opzioni, combinando in quest’ultimo caso lo studio e lo stage durante il medesimo soggiorno all’estero.

Per ulteriori approfondimenti:

Guida del Programma

Carta dello Studente Erasmus+

Carta della generazione Erasmus+