News

Traduco dunque sono: l’Istituto Carlo Bo è patrocinatore del festival

Anche quest’anno l’Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo è ente patrocinatore della nuova edizione del festival BookMarchs – L’altra voce.  
L’edizione 2022, organizzata dall’Associazione Culturale Spaesamenti in collaborazione con Giaconi Editore e intitolata Traduco dunque sono”, si terrà in diverse località tra la provincia di Fermo e Ascoli Piceno.  

Il titolo di questa edizione del festival, “Traduco dunque sono”, trasforma la formula cartesiana “cogito ergo sum” spostando il significato su un altro piano: in quanto esseri umani che si trovano costantemente in comunicazione con l’altro, che sia uno straniero o un familiare, traduciamo ogni giorno. “Un mondo senza traduzione” – si legge nel manifesto del festival – “sarebbe un mondo dominato dal silenzio, un silenzio che sconfinerebbe nell’incomunicabilità e, di conseguenza, nel conflitto, nella guerra.” 

Ad inaugurare l’edizione 2022 del festival BookMarchs – L’altra voce è stato l’evento Strega, straniera, violata: le donne in traduzione, con Belén López Peiró, Silvia Alessandrini Calisti, Elisa Giusti, Silvia Casilio e Claudia Santoni. L’incontro, tenutosi l’8 maggio a Ponzano di Fermo, si è focalizzato sulle parole della discriminazione femminile in un percorso tra Marche e Argentina.  

Tra luglio e agosto 2022 seguiranno altri eventi. 

Per maggiori informazioni sul festival: https://bookmarchs.it/  

9 Maggio 2022
News Recenti
  • Iscriviti alla nostra newsletter
    e scopri il mondo della Carlo Bo.

© Copyright 2002- Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo - P.IVA 03646790158 | C.F. 80073370159